C’ERANO UNA VOLTA I 76ini

Se avete letto le nostre premesse sul sito istituzionale, vi sarete accorti che il nostro filo conduttore è la tradizione e proprio per questo volevamo farvi tornare indietro nel tempo ai ricordi di una festa antica. A partire dal portale dipinto a mano da una nostra sostenitrice e straordinaria artista. L’arco dipinto rappresenta uno dei nostri monumenti simbolo la porta del Vignola o meglio del De Rossi dalla recenti scoperte. E poi c’è l’allestimento, suddiviso con i colori dei nostri 8 rioni e con oggetti recuperati, ristrutturati e donati, a cui abbiamo cambiato la destinazione d’uso. Abbiamo diviso il giardino della scuola in 3 zone: area bimbi con l’installazione dell’albero delle fiabe abitato da gnometti e fatine, poi l’area pasti coloratissima con bandierine e ceste e infine l’area relax con balle di fieno e tanto altro ancora da scoprire….be che altro dire, vi aspettiamo….

image image image image image image image image image image